Home » FestambienteSud » 17 Agosto: apre FestambienteSud con King Hammond, stella britannica dello ska

17 Agosto: apre FestambienteSud con King Hammond, stella britannica dello ska

17 Agosto: apre FestambienteSud con King Hammond, stella britannica dello ska

Apre FestambienteSud a Monte Sant’Angelo. Il primo giorno, 17 Agosto, si discute di beni culturali immateriali, poi concerti di King Hammond, Rhomanife e M.organ D, mostra e visite guidate. Per King Hammond, vincitore di un Grammy Award, unica data in Italia.

Apre FestambienteSud 2017 con una conferenza sul tema dei Beni culturali immateriali, l’inaugurazione della mostra dell’artista Fidelia Clemente, una visita guidata al Museo Tancredi e alla Chiesa di Santo Stefano e tre concerti tra reggae e ska, con Rhomanife, M.organ D e il londinese KING HAMMOND & The Rude Boy Mafia. Tra gli ospiti al dibattito oltre ai rappresentanti delle istituzioni anche l’antropologa Laura Marchetti. Per King Hammond questa di FestambienteSud rappresenta data unica per l’Italia del suo tour. Vincitore di un Grammy Award, Hammond, al secolo Nick Welsh, ha vissuto da protagonista le esperienze più significative della storia dello Ska europeo.

All’apertura ufficiale, in programma alle ore 19.30 in piazza De Galganis. Interverranno: Vanessa PALLUCCHI, segreteria nazionale di Legambiente, Claudio COSTANZUCCI PAOLINO, vicepresidente del Parco Nazionale del Gargano e Pasquale COCCIA, membro giunta esecutiva. Pierpaolo D’ARIENZO, Sindaco di Monte Sant’Angelo. Francesco DI PALMA, dirigente dell’ISS Giordani. Raffaele NIRO, direttore di Junno. Piccolo Festival del Rione.

A seguire Franco SALCUNI, direttore di FestambienteSud, intervista Laura MARCHETTI, antropologa, docente di Didattica generale e di Didattica delle culture all’Università degli Studi di Foggia su: “Il Patrimonio culturale Immateriale. Le fiabe e il racconto popolare verso il riconoscimento UNESCO.

Poi inaugurazione della mostra PAINTING CARE di Fidelia CLEMENTE (visitabile su via Gambadoro).

 

Programma  di Giovedì 17 agosto

Ore 16.30 – Visita guidata al Museo Tancredi e alla chiesa di Santo Stefano

Ore 17.30 – Largo Totila – Junno. Piccolo Festival del Rione
Presentazione del libro ECONOMIA DECENTE di Francesco Maggio
Reading musicale AMORE CHE VIENI, AMORE CHE VAI con Emilia Di Padova e Antonio Riccardo

Ore 19.30 – Piazza De Galganis – Conferenza
IL PATRIMONIO CULTURALE IMMATERIALE. Le fiabe e il racconto popolare verso il riconoscimento UNESCO
segue inaugurazione di PAINTING CARE mostra di Fidelia Clemente (nei tre giorni in via Gambadoro)

Ore 21 – Piazza De Galganis – Junno. Piccolo Festival del Rione
CONCERTO SOLO PIANO di Carmine Padula

Ore 22.00 – Largo Dauno – Concerti
RHOMANIFE / KING HAMMOND & THE RUDE BOY MAFIA

Partendo dal richiamo biblico della cultura reggae, i Rhomanife, dal Rione Libertà di Bari, diffondono in pura musica il proprio convinto messaggio di fede, lontani dalle istituzioni religiose ufficiali e vicini a tutti i gli esseri umani che credono nei valori dell’amore e della pace

King Hammond è nome d’arte di Nick Welsh, artista reggae e ska londinese  vincitore di un Grammy Award nel 2002. Inizia la sua carriera artistica negli anni ‘80. Membro dei  Bad Manners e successivamente dei Selecter, ha poi proseguito il suo percorso da solista con numerose produzioni e successi.

Ore 23.30 – Chiostro delle Clarisse – Intorno alla mezzanotte
M.ORGAN D meets the souls (selecta/session live)

TUTTI GLI EVENTI SI REALIZZERANNO NEL CENTRO STORICO DI MONTE SANT’ANGELO E SONO GRATUITI

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA TRE GIORNI