Home » Magazine » Comunicato del direttivo di Legambiente FestambienteSud

Comunicato del direttivo di Legambiente FestambienteSud

I due episodi incendiari che hanno distrutto le auto del Sindaco Pierpaolo d’Arienzo e del dirigente Domenico Rignanese a Monte Sant’Angelo rappresentano due fatti gravissimi che invocano la piena presa di coscienza, da parte dei cittadini e delle istituzioni, del rischio che il ricorso alla violenza ridiventi, nella nostra comunità, all’ordine del giorno. Il gesto simbolico di mettere in atto i due atti criminosi nelle vicinanze del palazzo di città aggiunge poi un elemento simbolico che deve allarmare ulteriormente i montanari: i funzionari pubblici e gli amministratori devono poter lavorare in tranquillità, protetti dal rischio di pressioni e di violenze. La violenza va condannata con forza e i soggetti criminali che pensano di controllare il territorio con la sopraffazione devono essere isolati e sconfitti dalle istituzioni e dai cittadini. Oltre la solidarietà sollecitiamo la massima vigilanza e mobilitazione da parte di tutti.

Il direttivo di Legambiente circolo FestambienteSud

Rispondi