Home » FestambienteSud » Libro e Moscato, il piccolo festival del libro apre il 21 dicembre le attività della Grotta di FestambienteSud.

Libro e Moscato, il piccolo festival del libro apre il 21 dicembre le attività della Grotta di FestambienteSud.

Libro e Moscato, il piccolo festival del libro apre il 21 dicembre le attività della Grotta di FestambienteSud.

Nel weekend dal 21 al 23 dicembre incontri con autori ed editori per la prima edizione del piccolo festival del libro della Green Cave. Attenzione anche al Moscato, come anteprima di un corso di avvicinamento al vino. Sempre visitabili la mostra di Palena e lo shop.

Vino e Moscato, piccolo festival del libro” parte venerdì 21 dicembre, alle ore 17, con Vincenzo Santoro, responsabile culturale Anci, che presenta la scena musicale popolare pugliese e l’esperienza editoriale di Squilibri editore. Nella stessa serata, il giornalista del gusto Gennaro Tedesco presenterà un corso di avvicinamento al vino con una degustazione guidata sul vino moscato. Vincenzo Santoro così presenta il seminario di apertura: “L’idea è di rappresentare una delle caratteristiche peculiari del “movimento” musicale che si è sviluppato in Puglia negli ultimi anni: il fatto di avere stimolato una ricchissima produzione di pubblicazioni specializzate, da parte di editori locali e non, soffermandosi in particolare sull’esperienza di Squilibri, piccola ma molto attiva casa editrice romana specializzata in particolare sui temi legati alla musica e alla cultura di tradizione” Il sabato 22 dicembre è la volta di Donato di Bari e Maddalena Gatta che presentano la fiaba “Così tutto cominciò”, edita da quorum, con la proiezione delle magnifiche illustrazioni del volume. Segue il libro “Il Cammino di Dio”, un diario di un viaggio particolare, tenuto da Michele del Giudice durante il lungo cammino da Mont Sant Michel a Gerusalemme. Il 23 dicembre invece è la volta di Gennaro Tedesco, autore del libro “Giuseppe Limosani, maestro partigiano”, e Silvia Ortuso Mazzone con “Ho mangiato pane verde”. Entrambi editi da Andrea Pacilli Editore i due libri raccontano due storie vere, di un maestro di San Giovanni Rotondo che ha vissuto da protagonista la guerra partigiana e la vicenda personale di una donna, l’autrice, che intreccia il suo destino di bambina e ragazza con una Monte Sant’Angelo difficile. Nella stessa serata la presentazione, con Giovanni Furii, dell’Agenda del mare di Legambiente. edita da Coccole Books per sostenere il Centro Recupero delle Tartarughe marine di Manfredonia.

 

PROGRAMMA di VINO E MOSCATO

 

21 dicembre

ore 17 – VINCENZO SANTORO

“Editoria e movimento musicale popolare della Puglia, l’esperienza di Squilibri Editore. Introduce Franco Salcuni.

segue “Alla scoperta del moscato”, degustazione guidata a cura di GENNARO TEDESCO

(presentazione corso di avvicinamento al vino che si terrà nella Green Cave a fine gennaio).

 

22 dicembre

ore 18 – MADDALENA GATTA e DONATO DI BARI

“Tutto così cominciò”, quorum edizioni.

presenti gli autori, introduce Antonio Giardino.

ore 19,30 – MICHELE DEL GIUDICE

“Il cammino di Dio”

presente l’autore introduce Franco SALCUNI.

23 dicembre

ore 18 – SILVIA ORTUSO MAZZONE

“Ho mangiato pane verde”, Andrea Pacilli Editore

presente l’autrice, introduce Andrea PACILLI.

ore 19.30 – GENNARO TEDESCO

“Giuseppe Limosani, il maestro partigiano”, Andrea Pacilli Editore

presente l’autore, introduce Felice Sblendorio.

Tra i due libri @GIOVANNI FURII presenta l’Agenda del Mare di Legambiente, edita da Coccole books per sostenere il Centro Recupero Tartarughe Marine di Manfredonia.

 

Altri eventi natalizi della Green Cave

27-28-29 dicembre – TEATRO CIVILE FESTIVAL – X edizione. PARCHI DA FIABA

30 dicembre – REGGAE PATRIMONIO

2 gennaio – LA MUSICA DELL’ANNO NUOVO

 

 

La Green Cave di FestambienteSud si trova a Monte Sant’Angelo, in via Garibaldi 27.

Rispondi