Home » FestambienteSud » Il 21 dicembre l’ultima tappa di FestambienteSud Francigena a Monte Sant’Angelo

Il 21 dicembre l’ultima tappa di FestambienteSud Francigena a Monte Sant’Angelo

Il 21 dicembre l’ultima tappa di FestambienteSud Francigena a Monte Sant’Angelo

Il cammino di FestambienteSud della Francigena si conclude oggi, 21 dicembre, a Monte Sant’Angelo. L’iniziativa, organizzata nel quadro di FestambienteSud, l’Eco-Festival di Legambiente dedicato alle questioni meridionali e alla qualità culturale del territori, ha puntato alla promozione della mobilità dolce e i viaggi a piedi come chiave per il lancio di viaggi esperienziali in cui l’accoglienza da parte delle comunità è centrale.  Per 130 chilometri di cammino attraverso pianure sconfinate e montagne scoscese, nel gelo della neve in scenari naturali straordinari e traiettorie da sogno, il gruppo di Pellegrini, tra cui musicisti, poeti, fotografi, provenienti da Italia, Francia, Belgio e Gran Bretagna, è passato da Celle San Vito, Troia, Lucera, San Severo e Santa Maria di Stignano, San Giovanni Rotondo, realizzando, in ogni città attraversata delle performance di poesia, immagini e musica antica e popolare.

Stiamo incontrando molta gente e siamo stati accolti  sempre con calore, trattati come ospiti in tutte le comunità che abbiamo attraversato”, dichiara Franco Salcuni, direttore del Festival FestambienteSud, “credo che la Capitanata sia culturalmente pronta ad accogliere il fenomeno del cammino, anche se mancano ancora alcuni servizi essenziali. Mi auguro che non diventi mai una forma di turismo senza anima e che mantenga sempre il senso di una grande esperienza di cambiamento spirituale. Per concludere un cammino che ha attraversato il tratto micaelico della Via Francigena, abbiamo pensato che sarebbe stato ideale chiudere il tour con uno spettacolo dedicato alla figura dell’Arcangelo Michele. Spettacolo che rappresenterà la sintesi del lavoro artistico e creativo costruito on the road, lungo il cammino, dal gruppo dei Pellegrini”.

Il programma del 21 dicembre a Monte Sant’Angelo prevede che i Pellegrini di FestambienteSud della Francigena arrivino nel primo pomeriggio per recarsi alla sacra grotta di San Michele e rendere omaggio all’Arcangelo. Saranno poi accolti dal custode del Santuario che consegnerà ai camminatori il Testimonium del Pellegrino. Successivamente visiteranno il Santuario bizantino longobardo e il museo “il sentiero dell’Angelo.

Alle 19.00 l’appuntamento è nella Chiesa romanica di Santa Maria Maggiore per l’evento finale del festival FestambienteSud della Francigena in cui gli artisti in cammino daranno vita a un ultimo incontro tra musica, immagini e parola.. Ad esibirsi saranno:  Giovannangelo de Gennaro, viella, l’arpista Leah Stuttard, la cantante e attrice Christine Leboutte, il percussionista Andrea Stuppiello, il fotografo Edouard de Pazzis, la poetessa Pauline Behr e la regista Marzia Mete. Introduce Franco Salcuni di Legambiente.

 

FestambienteSud della Francigena è un Progetto di Eccellenza dei Monti Dauni “Il bene è culturale lungo la Via Francigena del Sud”, sostenuto da Pugliapromozione e organizzato dal Circolo Legambiente FestambienteSud, con il finanziamento del MIBACT e della Regione Puglia. Sono partner dell’iniziativa la FederTrek, l’associazione Cultural Routes, l’Alleanza della Mobilità Dolce e l’Associazione Europea delle Vie Francigene che hanno concesso il Patrocinio.

 

Tutti gli aggiornamenti, gli orari e i luoghi degli eventi su www.festambientesud.it

Le immagini e il diario di viaggio sono disponibili sulla pagina FB: Legambiente FestambienteSud.

FestambienteSud – Ufficio Comunicazione: Cel. 349 4597927 – festambientesud@gmail.com

Ufficio stampa: Ilaria Canali – cell. +39 393 1934215 – Email: comunicazioneincammino@gmail.com

Comments (1)

  1. Pietro Rinaldi ha detto:

    Sono un turista che ha viaggiato con voi idealmente ma che ha condiviso fatiche aspettative sogni e difficoltà insite del pellegrino. Siete stati pionieri di spiritualità e vitalità. Santo Natale a tutti .
    Pietro Rinaldi