Home » Chi siamo

Chi siamo

Legambiente circolo FestambienteSud

Il Circolo Legambiente FestambienteSud di Monte Sant’Angelo è un’organizzazione che si occupa di promozione e valorizzazione del patrimonio artistico, culturale, ambientale e paesaggistico. È stato nel tempo promotore ed organizzatore di varie iniziative artistiche e culturali quali: FestambienteSud, Teatro Civile Festival di Legambiente, Premio Ambiente Sud e Letteratura, il Laboratorio delle Idee e dei Progetti e “I Focolari di FestambienteSud”, ciclo di incontri e dibattiti, Festambiente Filosofia. 12 anni di presidio ambientalista. Giornate di volontariato ambientale, tutela e valorizzazione della natura e dei beni culturali. Educazione, formazione ambientale e animazione culturale. Dal 2005 FestambienteSud, la festa nazionale di Legambiente per il Sud Italia, 200mila presenze, 1400 tra artisti e relatori. 180 eventi. Dal 2007 Teatro Civile Festival di Legambiente, 10mila presenze, 600 artisti, 80 rappresentazioni. Dal 2009 “I Focolari di FestambienteSud”, 40eventi invernali con diretta web. 

Festambientesud

FestambienteSud è la festa nazionale di Legambiente per il Sud Italia. Promossa in collaborazione con La Nuova Ecologia, il mensile storico dell’ambientalismo italiano, è in programma a Luglio di ogni anno nel centro storico di Monte Sant’Angelo (nel Gargano, in Puglia). Legambiente, che da più di 20 anni organizza la sua festa nazionale nella Maremma toscana (a Grosseto), ha voluto un festival ecologico meridionale al fine di esprimere, con i linguaggi dell’arte e non solo, il punto di vista ambientalista riguardante il Sud Italia e il Mediterraneo. Oltre 240.000 visitatori nelle prime sei edizioni,FestambienteSud coinvolge numerosi partner istituzionali e centinaia di volontari,anche internazionali. Da FestambienteSud sono nate una serie di iniziative,in campo teatrale, letterario, musicale, agro-gastronomico e cinematografico. Ognuna di queste vive di vita propria, ma tutte si affacciano sulla grande vetrina che è la festa di fine Luglio. GRUPPI E ARTISTI MUSICALI A FESTAMBIENTESUD: VINICIO CAPOSSELA – CAPAREZZA – AFTERHOURS – ANTHONY B – CARMEN CONSOLI – BANDA OSIRIS – ROYPACI & ARETUSKA – BANDABARDÒ – ORCHESTRA DI PIAZZA VITTORIO – IL TEATRO DEGLI ORRORI – MAURO PAGANI – RADIODERVISH – PETRA MAGONI & FERRUCCIO SPINETTI – TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI – – GIOVANNI LINDO FERRETTI – MONI OVADIA E LA STAGE ORCHESTRA – HULAN – PAOLA TURCI – ERICA MOU – GIORGIO CONTE – PEPPE SERVILLO – JAVIER GIROTTO – NATALIO MANGALAVITE – DAVID RODIGAN – RADICI NEL CEMENTO – KRIKKA REGGAE – AFRICA UNITE – PEPPE VOLTARELLI – SKIANTOS – ANDREA RIVERA – DANIELE SEPE – YUVAL AVITAL – SAINKHO NAMTCHYLAK – AMELIA CUNI – JOE LEGWABE – BOB RUTMAN – OMAR BANDINU – MAMA MARJAS – 24GRANA – GIOVANNA MARINI & CORO DI TESTACCIO – BISCA – X DARAWISH – SABA ANGLANA – ENRICO CAPUANO – QUARTETTO EUPHORIA – TAM TAM MOROLÀ – ANDREA PAGANI JAZZ TRIO – HER – LUISA QUAGLIA & MARRY GO ROUND – LES TRIO – ASSANE DIOP – MOUSTAPHA MBENGUE – SUD FOLK – DIRE GELT – MUSICISTI DEL BASSO LAZIO – TEO CIAVARELLA & ORCHESTRA GIOVANILE DAUNA – DAUNIA BIG BAND – ARIARULE – RICICLATO CIRCO MUSICALE – KAOS E DJ TRIX – BRNA MC – DJ ZAIO – DONUTS – TORBI, TAVOLA 28- COQUETTE BAND – ZIGANAMAMA DANZA CON NATALIA BONASESE – ELISA BARUCHIERI E RESEXTENSA – ALESSANDRA CAPPIELLO -ANASTASIA FRANCAVIGLIA – GIUSEPPE DEL VECCHIO – CANTORI DI MONTE SANT’ANGELO – GIUSEPPE RIGNANESE – SALVATORE DE PADOVA

Teatro Civile Festival

Il Teatro Civile Festival nasce allo scopo di creare un punto d’incontro per autori, attori, compagnie, critici e pubblico interessati all’impegno sociale del teatro. Il festival allestisce uno spazio teatro sostenibile con la sperimentazione di sistemi di illuminazione teatrale a basso consumo e a basso impatto ambientale. Il Teatro Civile Festival ha ospitato in quattro anni le seguenti compagnie e rappresentazioni teatrali: ASCANIO CELESTINI (La pecora nera) – DARIO VERGASSOLA (Sparla con me) e (Le parole della satira) – MARCO TRAVAGLIO e ISABELLA FERRARI (Anestesia totale) – FEDERICO RAMPINI (Occidente estremo) – PINO APRILE con EUGENIO BENNATO (Profondo Sud) – GIAN ANTONIO STELLA e TEATRO DELLE ACQUE (Vandali) – RICCI/FORTE (Macadamia nut brittle) – MARIO PERROTTA (La Turnàta) – MOTUS (Iovadovia, Antigone contest #3) – TEATRO DELLE ALBE (Rosvita) – DAVID RIONDINO (Cibus) – ANDREA SEGRE’ e PATRIZIO ROVERSI (Waterfront) – TAKKU LIGEY TÉÂTRE (Nessuno può coprire l’ombra) – MARCIDO MARCIDORJS e FAMOSA MIMOSA (Loretta Strong) – MARCELLO SAMBATI (L’incompatibile) – ANTONIO REZZA (Pitecus-Cus) – NELISIWE XABA (The venus) – RITA MAFFEI/CSS (The syringa three) – BEATRICE LUZZI (Poliziotta per amore) – ULDERICO PESCE e il centro mediterraneo delle arti (Storie di scorie, Contadini del Sud, il debutto nazionale de Il Triangolo degli schiavi, l’anteprima nazionale de Asso di Monnezza, coproduzione di FestambienteSud) – FEDERICA SANTORO/LUCA TILLI (L’ingegneria del consenso-Otello) – SCENA VERTICALE (Dissonorata) – Marcello Taiuti (Oscar dolls) – TINO CASPANELLO (Malastrada) in prima nazionale – GASPARE BALSAMO (Camurrìa) – EDGARLUVE (Ultra) in debutto nazionale – ALESSANDRA CROCCO (Non ti ho mai tradito) – BOTTEGA DEGLI APOCRIFI (Sottosopra, Arturo nel regno dei porci) – RESEXTENSA (Maktub) – FERDINANDO VASELLI (50 lire) – ROBERTA SFERZI (Angelo) – MANACHUMA TEATRO (70 volte Sud) – ELENA GUERRINI (Orti insorti) – GIGI BORRUSO/TRANSIT TEATRO (Fuori campo) – COMPAGNIA BURAMBÒ (Il cane e la Volpe)- DANIELE TIMPANO (Dux in Scatola) – GIGI BORRUSO (Luigi che sempre ti penza) in debutto nazionale – FABRIZIO GIANNINI E MASSIMILIANO COCCIA (Gli occhi di Piero) – ALESSANDRA CRISTIANI (Geynest under gore) – MILANDRI, PICCARI, VASINI, MADDAMMA, TITI (Crepa, comic noir) – NARRAMONDO TEATRO (Il fiume rubato) – MARIA COSTANTINI (Ultimo round) – COMPAGNIA DENOMA (Santa Barbara) in debutto nazionale – ARMAMAXA (anteprima nazionale di Principesse) – SANTASANGRE (Spettacolo sintetico per la stabilità sociale) – ALESSANDRO LANGIU E NEMESI TEATRO (Otto mesi in residence, debutto nazionale di Anagrafe Lovecchio, coproduzione di FestambienteSud e debutto nazionale di Angolo Somma Zero, con Peppe Voltarelli) – OFFUCINA ECLECTIC ART (The last beat) – VLAD PROJECT (Un padre passaporto) – ANDREA COSENTINO (La tartaruga in bicicletta in discesa va veloce) – MARGINE OPERATIVO (Guerriglia live show) in debutto nazionale – DISCULTURE – FIBRE PARALLELE (Furie de sanghe – Emorragia cerebrale) in debutto nazionale – ACCADEMIA DEGLI ARTEFATTI (My arm – progetto ab-uso) – CARROZZERIA ORFEO (Sul confine) – FONDAZIONE “LE CITTÀ DEL TEATRO”- TEATRO STABILE DELLE MARCHE (If i was madonna)- OHT TEATRO PUBBLICO CAMPANO (Installazione bios unlimited) – COMPAGNIA STABILE “I FILODRAMMATICI” – TIEFFE STABILE D’INNOVAZIONE (Very contemporary man) – DARIA DE FLORIAN / ANTONIO TAGLIARINI (From a to d and back again) – IL CERCHIO DI GESSO (A bagnomaria. Così diceva mia nonna) – TEATRO DELLE ARIETTE (Matrimonio D’inverno – Diario Intimo) – ELVIRA FROSINI / KATAKLISMA (Digerseltz) – MARTA ZANETTI (Il cuscus della Marianna) – ATOPOS TEATRO (Variabili umane) – TEATRI 35 (Per Grazia Ricevuta)

Consorzio Five Festival Sud System

FestambienteSud è uno dei soci fondatori di “Five Festival Sud System – Consorzio per la promozione della qualità culturale del territorio”. 5FSS è ideazione, progettazione, programmazione e gestione di progetti di qualità utili allo sviluppo della cultura e dello spettacolo con un occhio rivolto al turismo culturale. www.fivefestival.it

Laboratorio delle idee e dei progetti

Il Laboratorio delle Idee e dei Progetti è finalizzato alla progettazione, alla comunicazione e all’animazione sociale e culturale del territorio. Il laboratorio sostiene la progettazione di istituzioni, associazioni e imprese nel campo sociale, ambientale e turistico. Nel contempo offre supporto alla comunicazione locale. Il Laboratorio è anche segreteria organizzativa di FestambienteSud, Teatro Civile Festival di Legambiente e Premio Ambiente Sud e Letteratura. Costituisce un punto di riferimento di aggregazione sociale e culturale nell’area del centro storico di Monte Sant’Angelo.

I fFocolari di Festambiente Sud

Il focolare è, tradizionalmente, il luogo dell’incontro e della discussione. Il circolo Legambiente FestambienteSud ha organizzato, a partire da ottobre 2009, una serie di dibattiti e incontri culturali, per discutere delle problematiche e delle opportunità presenti nel nostro territorio. Dal 2009 dibattiti, proposte, spettacoli teatrali, reading di poesie, film, libri, ecc… Da il Focolare di Primavera ed Inverno del 2009 a “I Focolari di FestambienteSud – Le 100 parole per il nuovo Mezzogiorno” del 2010 all’edizione 2011 intitolata “I Focolari di FestambienteSud – Le eco ricette per superare la crisi”.

  Info e contatti Legambiente circolo FestambienteSud Sede legale: Piazza San Francesco, 1 Sede operativa: via Gambadoro, 27 71037 – Monte Sant’Angelo (Fg) www.festambientesud.it e-mail: info@festambientesud.it teatrocivile@festambientesud.it telefax +39 0884 565180