Home » FestambienteSud » A Festambientesud appuntamento con Pinuccio il 27 luglio

A Festambientesud appuntamento con Pinuccio il 27 luglio

A Festambientesud appuntamento con Pinuccio il 27 luglio

Pinuccio, come chiudiamo la questione meridionale? Intervista (semiseria) al blogger inviato di Striscia la Notizia. L’appuntamento è venerdì 27 luglio alle ore 19.00 nello splendido scenario di Piazza de Galganis a Monte Sant’Angelo.

Una chiacchierata con l’inviato del programma televisivo Striscia la Notizia, Alessio Giannone, in arte Pinuccio, che si sottoporrà all’intervista “semiseria” condotta dal giornalista Gennaro Tedesco.

Un viaggio nel mondo di Pinuccio e Sabino, un mondo dove le opinioni sono valide se passano il filtro della nonna o degli avventori del bar sotto casa e finiscono nel tritacarne della rete. Non mancheranno le telefonate a Ministri e personalità.

Come chiudiamo la questione meridionale? Vale ancora il pensiero del ‘900? Ha ancora senso parlare di destra e sinistra? Il punto di vista della satira sul momento storico, un “visto da sud” non scontato con una mission giornalistica: convincere Sabino delle sue grandi potenzialità da leader politico per la rinascita  della sinistra in Italia. Sarebbe questo il cortocircuito invocato da Antonio Gramsci tra le varie anime del paese. Mutatis mutandis.

L’appuntamento è venerdì 27 luglio a partire dalle ore 19.00, nello splendido scenario di Piazza de Galganis a Monte Sant’Angelo. Seguirà il Forum “il futuro dell’agricoltura è nero?” e il concerto di Greta Paniettieri.

L’incontro è stato fortemente voluto da Festambientesud, il Festival nazionale di Legambiente per il sud Italia quest’anno intitolato “Mezzogiorno di fuoco”. Al centro della XIV edizione di FestambienteSud la “Questione Meridionale” riletta alla luce della forte transizione geopolitica di un mondo in subbuglio e della fase di forte cambiamento politico, economico e sociale che sta vivendo l’Italia.

FestambienteSud 2018 prenderà il via a Vieste il 25 luglio con un concerto di Paolo Fresu e Chano Dominguez, poi Monte Sant’Angelo, 26-27-28 luglio, 1 agosto a Cagnano Varano e chiuderà il 5 agosto a San Giovanni Rotondo con i leggendari “The Wailers” .

La direzione musicale del festival è curata da Paolo Fresu, quella culturale da Legambiente.

 

#FestambienteSud #WeareinPuglia #Mezzogiornodifuoco

Rispondi