Home » FestambienteSud » Incontri teatrali d’inverno nella Green Cave

Incontri teatrali d’inverno nella Green Cave

Incontri teatrali d’inverno nella Green Cave


La Green Cave per tutto l’inverno organizza una scuola di teatro con laboratori per adulti e ragazzi cui si aggiungono quattro appuntamenti con opere e attori: una stagione di formazione del pubblico in collaborazione con la Piccola Compagnia Impertinente di Foggia.

Due mesi di intenso lavoro sul teatro attendono adulti e ragazzi nella Green Cave di FestambienteSud. Nell’ambito di Winter Cave, la stagione invernale del centro culturale di Legambiente, partirà una scuola di teatro, infatti, con un laboratorio per adulti, dai 15 ai 99 anni, tenuto da Pierluigi Bevilacqua e un laboratorio per i piccoli, fino a 14 anni, tenuto da Michela Delli Carri. Entrambi i formatori sono animatori della Piccola Compagnia Impertinente di Foggia. Questo percorso formativo, di dieci date ciascuna che inizieranno a febbraio, sarà arricchito con quattro incontri con il teatro, ulteriori appuntamenti, aperti a tutti, in cui incontreremo opere e attori. Un percorso articolato che parla a tutte le generazioni e che vuole aiutare ad apprezzare ed innamorarsi dell’arte teatrale e, nel contempo, ad addentrarsi nelle tecniche della recitazione e della messa in scena.

Per informazioni e per iscriversi ai corsi per adulti e per i piccoli chiamate 379 117 5345, o recatevi direttamente presso Green Cave, via Garibaldi, 27 a Monte Sant’Angelo. Scadenza iscrizioni 5 febbraio.

PROGRAMMA SCUOLA DI TEATRO

LABORATORIO DI TEATRO PER ADULTI

10 incontri, uno a settimana, con Pierluigi Bevilacqua, Piccola compagnia impertinente.

Inizio a febbraio – contributo minimo 8 € a lezione.

Il corso sarà attivato se si raggiunge un numero minimo di partecipanti.

LABORATORIO DI TEATRO PER RAGAZZI

10 incontri, uno a settimana, con Michela Delli Carri, Piccola compagnia impertinente.

Inizio a febbraio – contributo minimo 8 € a lezione.

Il corso sarà attivato se si raggiunge un numero minimo di partecipanti.

PROGRAMMA INCONTRI CON IL TEATRO

VENERDI’ 25 GENNAIO, ore 21 – INCONTRO CON IL TEATRO

BIANCA COME I FINOCCHI IN INSALATA

regia Silvia Marchetti

con Andrea Ramosi

produzione Compagnia del Calzino

Bianca non è più giovanissima. Non è bella. Non è ricca. E probabilmente non è mai stata particolarmente amata o capita. Oggi però si sente amata dal Signor Direttore, il suo Antonino, Preside della scuola elementare in cui Bianca insegna. È grazie a lui che Bianca sta vivendo una seconda giovinezza fatta di entusiasmi, farfalle nello stomaco, rinnovata passione per l’insegnamento. Tuttavia fin dalle primissime battute del testo si avverte che qualcosa non va, che qualcosa di morboso aleggia nell’animo di Bianca e cresce di ora in ora, alimentato dall’interminabile attesa dell’amante che tarda a raggiungerla o dalla mancanza di rispetto che la sua classe sembra riservarle.

Ingresso contributo minimo 8 €

DOMENICA 3 FEBBRAIO, ore 17.30 – INCONTRO CON IL TEATRO FAMIGLIA

OCEANO MADRE

Laboratorio-spettacolo

a cura di Michela Delli Carri

con Michela Delli Carri, Annalisa Formiglia

produzione Piccola Compagnia Impertinente

OCEANO MADRE è ispirato al libro “La signora degli abissi”, di Chiara Carminati, che racconta di Sylvia Earle, donna determinata e tenace, biologa marina che ha inseguito con passione il proprio sogno di difendere il “cuore blu del pianeta”. L’oceano è un simbolo di avventura che affascina l’uomo, ma è anche risorsa necessaria alla sua sopravvivenza. E’ alla base del sistema ecologico della terra. La sua alterazione provocherebbe danni irreparabili al pianeta. Racconteremo la storia di Sylvia ricostruendo le tappe del suo viaggio verso gli abissi. Risolvendo indovinelli impareremo anche a riconoscere gli abitanti del mare. Scopriremo i comportamenti dannosi per l’oceano e le azioni necessarie per salvarlo.

Ingresso contributo minimo 5 €

VENERDI’ 1 MARZO, ore 21 – INCONTRO CON IL TEATRO

FRICHIGNO!

di e con Pierluigi Bevilacqua

Produzione Piccola Compagnia Impertinente

Cos’hanno in comune Zemanlandia e la Società? E cosa c’entra il cantante dei Nirvana? Frichigno! è un monologo teatrale ad alta voce, come quando urli allo stadio, perché sta giocando la squadra del Foggia e sta dando spettacolo. Frichigno! è il racconto di una città abituata a indossare la maglia nera del Sole24ore. Quindi Frichigno! parla di Foggia ma anche delle peripezie di una generazione, chiamata generazione X, delle sue paure e delle sue sfide, passando attraverso due leggende degli anni ’90, Zdeněk Zeman e Kurt Cobain, e le storie della mafia foggiana, che da decenni detta legge in città, al di fuori della legge.

Ingresso contributo minimo 8 €

DOMENICA 3 MARZO, ore 17.30 – INCONTRO CON IL TEATRO FAMIGLIA

UP AND DOWN. DALLA TESTA AI PIEDI

Laboratorio-spettacolo

A cura di Michela Delli Carri

con Michela Delli Carri, Michele Correra

produzione Piccola Compagnia Impertinente

“APP and down. Dalla testa ai piedi” è un laboratorio–spettacolo ispirato al libro ironico ed invitante dal titolo “Dalla testa ai piedi” di Andrea Valente e Gek Tessaro ed ha debuttato in occasione dell’VIII edizione del BUCK – Festival della letteratura per ragazzi di Foggia. Nel suo laboratorio medico, il dottor Òmero detto Omèro, accompagnato dalla sua distratta assistente, ci aiuterà a compiere un viaggio sopra, sotto, dentro, fuori il corpo umano. Giochi e indovinelli ci aiuteranno a conoscere scheletro, muscoli e organi e tramite una APP esploreremo apprendendo. Un modo divertente ed interattivo per conoscerci meglio.

Ingresso contributo minimo 5 €

Per informazioni festambientesud@gmail.com, telefono 379 117 5345, o direttamente presso Green Cave, via Garibaldi, 27 a Monte Sant’Angelo.

Rispondi